VIDEO Crisi Man Utd. Rooney, il PSG osserva

06 marzo alle 16:10

Frustrante. E' questa forse la parola più adatta per descrivere la settimana del Manchester United. Brucia l'eliminazione in Champions da parte del Real Madrid, ma oltre all'espulsione di Nani fa discutere il ruolo di Wayne Rooney che è stato tenuto in panchina per quasi tutta la gara. Visto come stanno le cose, per il nazionale inglese potrebbero aprirsi nuovi scenari. Per buona parte della stagione difatti l'attaccante dei Red Devils è stato l'ombra di Robin van Persie, e il fatto di non essere stato schierato nell'11 iniziale è un fatto che fa pensare. Ci si comincia chiedere perché Ferguson abbia deciso di far entrare Rooney solo dopo 74 minuti di gioco in una gara cruciale come quella contro i campioni di Spagna. A spezzare una lancia a favore del tecnico del Manchester, ci pensa Jose Mourinho, possibile successore alla panchina di Old Trafford.

Commenta

Grazie per averci inviato il tuo commento. E' stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.