Champions o addio. Gli ottavi di finale mettono di fronte i campioni d'Europa del Real Madrid e il Paris Saint-Germain: chi perde, ha il destino segnato in panchina. Su quella di Emery si allungano le ombre di Mourinho e Conte, dato (insieme allo juventino Allegri, al ct tedesco Low e all'argentino Pochettino del Tottenham) anche sulla lista del club spagnolo per il dopo Zidane oltre che su quella del Bayern Monaco. 

SOGNO PROIBITO? - Come si legge sul Corriere della Sera, il presidente bianconero Andrea Agnelli osserva e sogna il grande ritorno del francese a Torino. Sogno per ora proibito anche se, come la nazionale francese, casa Juve sarebbe una delle possibili destinazioni future gradite da Zizou: "Qui sono uno dei tanti, uno di passaggio. Il mio contratto è fino al 2020 ma questo non significa nulla".