L'articolo 17 del Regolamento FIFA sancisce le conseguenze derivanti da una risoluzione unilaterale del contratto senza giusta causa. Calciomercato.com ha sentito l'avvocato e procuratore sportivo Jean-Christophe Cataliotti, che ha spiegato le condizioni necessarie affinché i calciatori possano svincolarsi utilizzando l'articolo 17 (CLICCA QUI). 

Ecco un elenco di dieci giocatori con più di 28 anni, che hanno firmato l'ultimo contratto da almeno due anni. Pagando ai rispettivi club un indennizzo stabilito dalla Fifa, potrebbero svincolarsi per poi firmare con un'altra squadra di un Paese diverso. Per farlo, devono inviare una comunicazione scritta entro 15 giorni dall'ultima partita ufficiale disputata dalla propria società di appartenenza. 

Adriano, terzino sinistro brasiliano del Barcellona (classe 1984). 
Iker Casillas, portiere spagnolo del Real Madrid (classe 1981). 
Petr Cech, portiere ceco del Chelsea (classe 1982). 
Daniele De Rossi, centrocampista italiano della Roma (classe 1983). 
Samir Handanovic, portiere sloveno dell'Inter (classe 1984). 
Ezequiel Lavezzi, attaccante argentino del Paris Saint-Germain (classe 1985). 
Bastian Schweinsteiger, centrocampista tedesco del Bayern Monaco (classe 1984). 
Wesley Sneijder, trequartista olandese del Galatasaray (classe 1984). 
Yaya Touré, centrocampista ivoriano del Manchester City (classe 1983). 
Robin van Persie, attaccante olandese del Manchester United (classe 1983).