Ancora una giornata da trascinatore per il Papu Gomez. Nella vittoria dell’Atalanta contro il Pescara per 3-0 c’è la sua firma, in quella che è diventata la festa del Pap...u. L’attaccante in questa stagione si è imposto come trascinatore della squadra, un vero leader. Personalità e qualità in campo, accompagnate da gol, l'undicesimo in stagione, e assist, l'ottavo, per il gol di Grassi. L’attaccante argentino ha da poco compiuto 29 anni, e questa può essere considerata la sua migliore stagione da quando è arrivato a Bergamo, dove la Dea crede nell’Europa, pallino fisso del Papu. È sempre stato il suo sogno giocare in Europa League o in Champions, ma anche qualora l’Atalanta riesca ad accedere alla prima competizione, Gomez potrebbe ugualmente fare le valigie. Le offerte non mancano, come la possibilità di approdare in una big, che è sempre più concreta. 

FUTURO IN UNA BIG – A prescindere dal fatto che il Papu dovrebbe trovare quella centralità che ha acquisto nel gioco dell’Atalanta, una grande squadra non gli è preclusa. Anzi. Già la Roma ha sondato il terreno con l’attaccante a gennaio, e Gomez, grazie alla sua incisività  potrebbe trovare in spazio in diverse squadre, dal Milan alla Fiorentina. Senza escludere l’opzione Spagna, con club del livello di Villarreal e Siviglia, e quella cinese, . Tutto dipenderà dalla volontà e ambizione del giocatore, e se arriverà la chiamata giusta, sarà difficile dire di no. 

QUANTO VALE IL PAPU? in un panorama calcistico dove si stanno affermando molti giovani di rilievo, l’età del Papu incide fortemente sulla tipologia di destinazione futura, e altresì sul valore di mercato. L’argentino ha da poco compiuto 29 anni, non ha davanti a sé ancora molti anni da giocare ad alti livelli, e questo interesse su di lui potrebbe essere sfruttato dal club di Bergamo. L’Atalanta potrebbe infatti ricavare dalla cessione di Gomez una cifra superiore ai 15 milioni di euro. Si tratta di cifre importanti difficilmente replicabili in futuro. La cessione a una grande squadra soddisferebbe quindi gli interessi economici della Dea, unitamente ai desideri del Papu, che potrebbe dimostrare il proprio valore sul terreno di gioco indossando una maglia importante, e vivere le famose notti europee come ha sempre sognato.