Il centrocampista dell'Atalanta Alejandro Gomez è intervenuto a un evento benefico a Bergamo nel corso del quale si è intrattenuto con i giornalisti presenti per fare il punto sulla squadra nerazzurra il giorno dopo il prezioso successo di Genova. Sulle classifiche di rendimento che lo vedono come il miglior trequartista della Serie A e uno dei top in Europa: "Sono contento, a novembre non sono stato molto bene ma ultimamente sto meglio, a novembre il problema al piede ha compromesso molte gare. Mi manca il gol ma sono in crescita". 

Sulla classifica dell'Atalanta:" Vorrei chiudere a quota 30 il girone d'andata. Ieri abbiamo vinto la nostra prima partita in trasferta in campionato, è stato un successo importante e finalmente sono arrivati punti anche fuori casa. Domenica sfido la Lazio che mi voleva in estate? Sì, mi ha fatto piacere il loro interesse, ma io sono contento di essere rimasto all’Atalanta". Sul sorteggio di Europa League: "Qualcuno teme il Borussia Dortmund ma in realtà siamo contenti, ci misureremo con una bella squadra. Var? A me dà fastidio quando la bandierina del fuorigioco si alza tardi: a Torino ho preso una botta clamorosa per colpa di questa cosa".