Il Papu Gomez continua a festeggiare il suo momento epico e quello dell'Atalanta. Oggi l'esterno nerazurro ha fatto un salto alla piadineria Moioli, che ha appena inaugurato a Bergamo, per creare la piadina speciale Papu, a lui intitolata (pollo, lattuga, insalata e pomodorini, piu un ingrediente segreto, il dieci per cento del ricavato dalla vendita di questa piadina andrà in beneficenza, per la pediatria). Ecco le principali dichiarazioni raccolte dalla nostra inviata a Bergamo Marina Belotti: "A Petagna non la facciamo mangiare però perche deve tenersi in forma per la Nazionale! Sono contento per lui, peccato per un cavillo burocratico non essere lí con lui."

SUL MERCATO E SULLA SPERANZA EUROPA -  Al momento non penso al mercato, voglio fare altri quattro gol all'Atalanta. Abbiamo nove finali e dobbiamo prepararci bene. Petagna é il mio fratellino e sono contento per lui. A Zingonia mangiamo bene sempre carne bianca. Il nostro nutrizionista ci tratta bene. Il nostro segreto é il lavoro settimanale in squadra. Nella sosta dobbiamo recuperare dagli infortuni. Dobbiamo cercare di fare piu punti possibili, soprattutto in casa. Temo sia Inter che Milan per questo per noi sarà dura, loro sbagliano poco."

SUL RUOLO E SULLA NAZIONALE - "Sono molto vicino alla porta con questo modulo e spero di continuare a essere vicino all'area e a fare molti gol. Spero sempre in una chiamata per la Nazionale, ma i problemi burocratici non dipendono da me."​

SULLA CUCINA - 
"A casa cucino anche io, soprattutto la carbonara"