Antonio Percassi, presidente dell'Atalanta, ha commentato così il primo posto nel girone E di Europa League a Sky Sport: "Oggi entriamo nella storia, è un evento incredibile. Abbiamo realizzato un sogno ed era giusto ringraziare tutta la tifoseria, ancora una volta straordinaria. Chi ama l'Atalanta sa cosa vuol dire e noi siamo i primi tifosi: sono momenti che colpiscono il cuore, la storia parlerà di questa partita. La cosa che mi piace di più dell'Atalanta è il gruppo, compreso tecnico e dirigenza. Il nostro è un risultato di buon calcio, siamo una società che ha una programmazione, volevamo avere i conti in ordine e puntare sul settore giovanile. Con Gasperini abbiamo fatto il salto di qualità: ha un contratto di altri tre anni con noi e siamo molto tranquilli, non pensiamo neanche minimamente di perderlo".

Sullo stadio: "Abbiamo acquisito l'impianto, a giugno faremo il primo intervento. Nel giro di tre anni sarà completamente ristrutturato".

Sul campionato: "Qualche vittoria in trasferta sarebbe l'ideale, ma siamo contenti sapendo che abbiamo tutti questi impegni. Per noi l'Europa League è una grande esperienza, ci sta facendo capire tante cose. Dove possiamo arrivare? Io spero di fare bella figura e di salvarci in campionato".