La partita al Franchi dell'Atalanta sarà ricordata non solo come il primo pareggio stagionale dei nerazzurri, ma anche come partita numero 400 della sua carriera per l'avvocato difensore Guglielmo Stendardo. Entrato in sostituzione di Caldara al 1' della ripresa, secondo quanto riporta Football-data, ha raggiunto il suo 228esimo match in Serie A, a cui si aggiungono i 127 in B, i 34 in Coppa Italia, i 7 nelle Coppe europee e i 4 in altri tornei. Sono passati diciotto anni dall'esordio di Stendardo, avvenuto il 16 maggio 1998 in Serie A: Napoli vs Bari 2-2.

Nel frattempo, oggi alle 15.30 riprenderanno gli allenamenti a Zingonia per preparare la partita di domenica contro l'Inter: Konko, dopo l'infortunio al flessore, e Kurtic, dopo un fastidio alla zona inguinale, rientreranno in gruppo.