Domenica alle 20.45 Fiorentina e Milan si troveranno di fronte per la sesta giornata di campionato, sarà anche l'occasione di rivedere Montella al 'Franchi' dopo la parentesi con la Sampdoria. Sia per la Fiorentina che per il Milan sarà una sfida delicata, il match della verità per due squadre che comunque arrivano da un percorso abbastanza positivo.

SENZA SEGRETI - Montella torna nel 'suo' 'Franchi', dove ha costruito una Fiorentina con un'identità forte che ha saputo sorprendere e tornare in Europa dopo anni. Montella ha scolpito la nuova Fiorentina che ancora oggi si basa su quei concetti e su quei giocatori. Da Gonzalo a Borja Valero, le colonne di Montella sono le colonne di Sousa e la Fiorentina è una squadra senza segreti per l'attuale tecnico del Milan.

ANTIDOTO SOUSA - Toccherà a Sousa confondere le idee a Montella e al Milan, perché la Fiorentina è chiamata alla vittoria e ad una prestazione convincente dopo il pareggio di Udine che ha lasciato qualche dubbio sia nello spogliatoio che nei tifosi. Sousa pare intenzionato a puntare sui veterani ma sta studiando qualche variante per mettere in difficoltà Montella e conquistare una vittoria fondamentale per il campionato viola.