All’indomani della pesante sconfitta subita dal Bari per mano del Trapani, non si placano le proteste della squadra pugliese. Nonostante il 4-0 registrato, il tecnico del Bari, Stefano Colantuono, è tornato sull’arbitraggio: “Abbiamo concesso troppi spazi al Trapani – ha spiegato l'allenatore alla Gazzetta del Mezzogiorno - in una giornata storta, negativa, per tutti noi ma anche per l'arbitro che, sull'1-0, non ha concesso un rigore che sembrava evidente. Poi magari la partita sarebbe finita 4-1 per loro, avrebbero vinto ugualmente, ma sottolineo il fatto che gli arbitri continuano a sbagliare. Se è rigore, dallo”.