Fabio Grosso, tecnico del Bari, parla in conferenza stampa alla vigilia della Cremonese: "Veniamo da una bella prestazione, siamo stati bravissimi a fare una grande prestazione contro una delle squadre più forti della Serie B e domani mi aspetto di vedere la stessa determinazione, lo stesso atteggiamento e lo stesso coraggio. Abbiamo già giocato due volte contro la Cremonese, sono una squadra continua che viene da una promozione e ha allestito un gruppo per poter essere protagonista in questa stagione, ha perso pochissimo e in casa si è sempre fatta rispettare. Domani sarà curioso capire quale delle due squadre sarà più affamata perché da questo probabilmente dipenderà chi avrà la meglio. Questa partita è ancora più difficile delle altre vista la qualità dell'avversario e dobbiamo fare una grande prestazione. Non ci saranno Basha per squalifica, Cissé e Salzano per infortunio, Anderson ha avuto qualche turno di riposo perché i tanti occhi che ha avuto addosso gli hanno fatto perdere un po' di concentrazione come è normale che sia. Questa pausa gli ha fatto bene. Marrone? È un valore aggiunto, può giocare sia in difesa che a centrocampo. Avere tanti giocatori che possono giocare in tutte le posizioni è sicuramente un vantaggio per noi. Kozak infine è un grandissimo professionista con grandi doti umani, ha ancora margini di miglioramento e domani partirà sicuramente titolare".