In panchina non ci sto più. L'attaccante del Bayern Monaco Thomas Muller confessa a Bild di non aver preso bene l'esclusione nello scontro diretto contro l'RB Lipsia: "L'ultima partita non è stata bella da un punto di vista personale, visto che non l'ho giocata. C'erano più spazi che nelle partite precedenti, sarebbe stata una partita che mi sarei goduto. Ovviamente non sto in panchina col sorriso". Su di lui resta vigile il Manchester United, che già in estate aveva provato l'affondo con un'offerta da oltre 80 milioni di euro.