Con un blitz a sorpresa il Torino si è assicurato Alejandro Berenguer, ala sinistra di 22 anni, preso dall'Osasuna che piaceva anche al Napoli. Lo spagnolo si contenderà con Lucas Boyé la maglia da titolare nel ruolo di esterno sinistro nel 4-2-3-1 di Sinisa Mihajlovic. L'arrivo del calciatore iberico, oltre che rinforzare la squadra granata, allontana anche M'Baye Niang dal Piemonte.

Difficilmente il Torino ora porterà avanti la trattativa con il Milan per il francese, considerato che giocherebbe nello stesso ruolo di Berenguer: una brutta notizia anche per i rossoneri che avrebbero voluto inserire Niang come contropartita tecnica nella trattativa per Andrea Belotti. Solamente una cessione in prestito di Boyé (ipotesi che però al momento non è presa in considerazione dal Torino) potrebbe riaprire la trattativa per Niang in granata.