Intervistato dagli studi di Sky, l'ex difensore dell'Inter, Beppe Bergomi, ha analizzato la gara di ieri sera tra i nerazzurri e la Fiorentina, spiegando la propria versione sul calo degli uomini di Pioli nel secondo tempo:

"Per Pioli è stato determinante vincere questa partita. I tre punti erano fondamentali per pensare di poter andare a riprendere chi in questo momento si trova davanti in classifica. I problemi nel secondo tempo? Succede anche perché ad inizio gara tengono un ritmo altissimo, nel primo tempo l’Inter ha speso molte energie e probabilmente non sono riusciti a gestirsi per il secondo tempo. Vero che l’approccio è decisivo, ma in questo modo la squadra si è stancata molto".