"Chissà se qualcuno ti ha detto mai cosa sei stato tu per noi". No, nessuna Regina del Celebrità, ma un Re: Steven Bradbury, l'eroe delle Olimpiadi invernali di Salt Lake City. Esattamente 15 anni fa l'australiano ha scritto una delle storie sportive più divertenti di sempre: perennemente ultimo, perennemente baciato dalla fortuna. Chi lo precede viene squalificato, scivola, si scontra con gli avversari e gli spiana la strada; un'escalation che tutti ricordano come fosse oggi. Bradbury è uno di noi che ce l'ha fatta. E nel calcio? Arrivare alla vittoria così è difficile, più facile fare gol in maniera "goffa", in pieno stile Bradbury, con quella sua corsa a rilento ma vincente (corsa che risente della ferita all'arteria femorale rimediata nel '95 a causa di lama di un pattino. Perde 4 litri di sangue: 111 punti di sutura e 18 mesi di riabilitazione. Il talento ne risente, ma il destino saprà come ripagarlo). In onore del mito, ecco i 10 gol più fortunati di sempre

Come sempre, precisiamo che  Le Classifiche di CM  non sono un 'prendere o lasciare', quanto piuttosto un 'discutiamone'. Per ogni categoria, noi diciamo la nostra, proponendo la top ten di  Calciomercato.com . Ma il dibattito è aperto, e ognuno può esprimere le sue preferenze nella sezione commenti.

DAL CHICHARITO A BENT- Un palloncino capace di trasformare un tiraccio in un gol, e le pernacchie in applausi; un rimpallo fortunato, un tiro diretto verso la tribuna che rimbalza in faccia e ti fa esultare. E poi, trovarsi al posto giusto nel momento giusto: come Inzaghi, nella finale di Champions, nella rivincita della gara con il Liverpool. Pirlo calcia e la palla va in rete, proprio con al deviazione di SuperPippo, per una notte Gastone di Champions. Per una notte il Bradbury d'Europa.

I 10 GOL PIU' INCREDIBILI E FORTUNATI 

1. Filippo Inzaghi

2. Darren Bent
3. Philipp Schobesberger
4. Chicharito Hernandez
5. Papis Demba Cissé
6. Dylan Pricchet

7. Tomas Brolin
8. Stan Collymore

9. Chris Wood
10. Andres Roa





















 

@AngeTaglieri88