L'arrivo della Coppa del Mondo avrebbe dovuto portare infrastrutture nuove di pacca nella città di Cuiaba. A giudicare dall'umore dei cittadini, i favoleggiati benefici derivati dall'ospitare il mondiale sono ancora da venire. Tra i progetti ancora da completare la rete tranviaria, che sarebbe dovuta esser pronta per i tifosi stranieri ma che sarà finita, forse, prima della fine dell'anno. La bretella autostradale tra il centro e l'aeroporto è stata aperta pochi giorni fa. Alla popolazione di Cuiaba, per ora, solo il conto ed i fastidi per i disservizi legati ai cantieri.
Get Adobe Flash player