Il capitano della Germania Philipp Lahm allontana i fantasmi dei tanti infortunati nella rosa dei Panzer: "Vedremo, non ci sono programmi speciali, devi solo vedere come reagisce la caviglia giorno dopo giorno. Non sono preoccupato per la prima del Mondiale. Non siamo in difficoltà, siamo una grande squadra che ha qualche giocatore infortunato, ma abbastanza tempo per recuperarli. Non sono preoccupato anche perché questi giocatori hanno giocato molto e sono stati in forma fino a fine stagione. Non secoli fa".