Spal-Cagliari 0-2

Cragno 8: quando viene chiamato in causa è sempre pronto, nel finale si supera con un colpo di reni spettacolare

Capuano 5,5: l'unico in difficoltà della trasferta ferrarese rischia anche il cartellino rosso su Paloschi

Ceppitelli 7: grande personalità contro l'ex comapgno Borriello gioca una partita esemplare

Pisacane 6,5: centrale difensivo o terzino cambia poco, lui gioca sempre con tutto quello che ha a disposizione e tiene a bada l'attacco avversario

Padoin 6: esperienza al servizio dei compagni, insieme a Cigarini, che permettono ai sardi di strappare i tre punti

Barella 7: un talento cristallino che sblocca la gara dopo un quarto d'ora, altra prova da incorniciare per il numero 18

Cigarini 6: ordinaria amministrazione per il "professore", sempre al posto giusto al momento giusto

(dall'85' Faragò sv)

Ionita 6: in fase difensiva è perfetto e riesce ad aiutare molto spesso un Capuano in difficoltà, nella fase offensiva può fare di più

Joao Pedro 7,5: il brasiliano illumina il "Mazza" con un destro a giro all'incrocio dei pali che vale il sigillo sulla gara

(dall'89' Romagna sv)

Sau 6,5: il capitano gioca una moltitudine di palloni e propizia il gol del vantaggio.

(dal 66' Farias 5: potrebbe essere devastante con la suavelocità, ma spreca clamorosamente tre occasioni da rete

Pavoletti 6: 90 minuti di sportellate e poche occasioni da gol che per un attaccante come lui sono linfa vitale


All. Rastelli 7: prepara alla perfezione una gara molto complicata e porta a casa altri tre punti pesantissimi