Il calcio spagnolo è alla bancarotta. Lo rivela Marca che assicura che i debiti dei club iberici ammontano a 4 mila milioni di euro che 300 giocatori di prima e seconda divisione hanno denunciato mancati pagamenti. La situazione è critica e molti giocatori (soprattutto in Segunda divisione) minacciano lo sciopero. La crisi - assicura Marca - non è limitata solo al calcio ma investe tutto lo sport spagnolo