Il traguardo è vicino. Inter e Valencia stanno lavorando in queste ore per completare definitivamente lo scambio Kondogbia-Cancelo: un discorso avviato da giorni e adesso arrivato alle battute finali, grazie alle trattative continue tra le due dirigenze. I nerazzurri hanno ottenuto il sì di Joao Cancelo, pronto a legarsi all'Inter nonostante le proposte inglesi (Tottenham in testa) e un'idea Juventus che non si è mai concretizzata. Kondogbia invece vuole solo il Valencia e aspetta da giorni il via libera.

IL PREZZO DEI RISCATTI - Cosa manca da completare? L'accordo sui riscatti di entrambi i giocatori, che si sposteranno con la formula del prestito con diritto di riscatto senza obblighi. La valutazione di Cancelo è da 35 milioni di euro, questo il prezzo - alto ma giustificato da un classe '94 molto richiesto - che l'Inter sta per accettare come cifra di riscatto; mentre per Kondogbia la cifra definitiva si aggira attorno ai 25 milioni di euro con leggero sconto rispetto ai 30 richiesti inizialmente, dialoghi in corso sul suo costo definitivo che poi il Valencia valuterà il prossimo anno. Da sottolineare però che l'ingaggio di Cancelo sarà molto più basso rispetto a quello di Kondogbia che prende 3,8 milioni all'anno con premi e libererà l'Inter di uno stipendio pesante. In più, Kondo potrebbe anche rinnovare prima di andar via per non ritrovarsi in caso di eventuale ritorno in nerazzurro con soli 2 anni di contratto. E Cancelo aspetta, per uno scambio che procede bene... 

   
GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com