Due giocatori decisivi per l'Inter, due punti di forza dell'undici di Pioli. Con numeri da elite europea. Come riporta La Gazzetta dello Sport tra gol fatti e ultimi passaggi decisivi Perisic e Candreva sono tra i migliori del Vecchio Continente, raggiungendo quota 27. Lo stesso numero che sommano gli esterni offensivi del Bayern Monaco Arjen Robben e Franck Ribery. Più avanti ci sono solo le coppie Eriksen-Son, che insieme hanno totalizzato 35 punti, e Perotti-Salah, in testa con 43. Insomma, in Europa, una coppia di attaccanti esterni così decisiva viene invidiata da molti.

DIPENDE DALL'OFFERTA - Eppure il futuro in nerazzurro di entrambi è tutt'altro che scontato. Per 'colpa' delle dinamiche di mercato e delle possibili plusvalenze. Non è mistero che Perisic sia ambito in Premier League, con Chelsea, Manchester United e Liverpool pronti a fare follie, molto dipenderà dall'offerta. Pagato 18 milioni di euro più bonus, per il croato Suning chiede 50 milioni. Costa meno, ma al prezzo giusto può partire, Antonio Candreva. Anche per l'ex Lazio le sirene sono soprattutto inglesi: l'ex Lazio piace molto a Conte e ai Blues.