Il Catania ha appena presentato il primo acquisto per la prossima stagione, definito dal Presidente Pulvirenti come un vero e proprio fuoriclasse. Leto andrà quindi ad arricchire ulteriormente un reparto offensivo già molto competitivo, che di sicuro non procura invidia solo alle squadre di prima fascia del campionato italiano, ma anche a quelle di alcuni dei migliori campionati esteri. Da settimane infatti tutti gli attaccanti del Catania vengono accostati a varie squadre, ma l'offerta decisiva per acquistarli non sembra mai essere giunta a destinazione. Non è arrivata nessuna proposta allettante nemmeno per il Papu Gomez, considerato da più parti e in assoluto l'uomo mercato del Catania.

Solo l'Atletico Madrid ha fatto un'offerta che però è stata considerata poco convincente e quindi almeno per il momento Gomez non si muove da Catania, anche se altre società come Napoli e Inter hanno lasciato intendere di pensare al numero diciassette rossazzurro per il proprio reparto avanzato. Si è parlato di Lodi cercato dal Milan e dalla Fiorentina, di Barrientos seguito dall'Inter o Bergessio attenzionato da diverse big della serie A, ma nessuno ha messo mano al portafogli, per cercare di invogliare il Catania a prendere in considerazione l'idea di cedere qualcuno dei suoi top-player.

E' vero che il mercato deve praticamnte ancora iniziare ma, se conosciamo bene la società rossazzurra, prima o poi il Presidente Pulvirenti fisserà un termine per presentare delle offerte dignitose che lo spingano a valutare eventuali cessioni. Al momento quindi l'unica operazione da mettere a segno è quella della sostituzione di Giovanni Marchese, perchè di fatto la squadra è praticamente identica a quella della stagione che si è appena conclusa, se non addirittura più forte grazie ad alcuni rientri dai vari prestiti. Il messaggio alle grandi del calcio internazionale dunque può essere uno solo: se nessuno vuole i big del Catania, ce li teniamo con piacere.