Andrea Camplone, allenatore del Cesena, analizza a Sky Sport il primo successo stagionale, arrivato contro l'Avellino: "Abbiamo passato una settimana travagliata, i ragazzi sono stati bravi a rimanere compatti e oggi hanno giocato bene. Il nostro stadio deve diventare un fortino, per arrivare alla salvezza dobbiamo vincere tanto in casa. Cacia ha fatto tanti gol, ha una freddezza sotto porta impressionante, mentre alcuni ragazzini si agitano. Abbiamo bisogno di lui al 100%. Jallow ha fatto buone cose, deve capire che in alcuni tratti deve giocare per la squadra, alcune volte si intestardisce. Ci ha dato la velocità che forse ci mancava. Abbiamo preparato bene la partita, sapevamo che Bidaoui poteva crearci problemi, loro hanno provato a farci correre a vuoto, ma noi eravamo ben disposti in campo. Sbrissa ha lavorato bene in settimana, sono contento per il suo gol. È un ragazzino, a volte eccede in cose che non deve fare. Anche Mordini ha fatto una buona gara, a volte pensa che sia tutto facile. Dobbiamo crescere su queste cose, non essere superficiali, ma vincere ti aiuta a crescere. Oggi abbiamo sofferto da squadra, nei momenti cruciali tutti hanno remato dalla stessa parte per portare a casa la vittoria".