Una clamorosa indiscrezione riguardo alla trattativa per la cessione del Genoa viene riportata dal Sole 24 Ore.

Secondo il giornale esperto di finanza, Enrico Preziosi potrebbe presto ricevere una nuova offerta d'acquisto da parte dello Sri Group guidato da Giulio Gallazzi. A differenza della prima proposta, rispedita al mittente qualche giorno fa dall'attuale proprietà del Grifone, questa volta il manager bolognese potrebbe giocarsi una carta a sorpresa per convincere il re dei giocattoli ad accettare il passaggio di consegne.
Tra i soggetti coinvolti nella nuova cordata, Gallazzi avrebbe pensato di inserire anche Aldo Spinelli, ex presidente del Genoa a cavallo tra anni '80 e '90, la cui funzione sarebbe quella di fare da garante tra nuova e vecchia proprietà.

Un'ipotesi clamorosa che tuttavia appare di difficile esecuzione, soprattutto alla luce dei cattivi rapporti in essere tra Gallazzi e Spinelli, con quest'ultimo che spesso ha punzecchiato pubblicamente, anche in maniera piuttosto accesa, l'aspirante acquirente del Grifone.