A margine del premio per il Gran Galà del Triveneto, Rolando Maran ha parlato del suo Chievo, soprattutto dopo la sfida con il Torino. "La gara contro il Novara giunge a fagiolo ed è forse il miglior modo per riprenderci dopo quello che è successo a Torino. Sarà un'occasione anche per vedere all'opera qualcuno dei miei giocatori che finora non ha giocato, o ha giocato meno degli altri. Anche loro meritano una gratificazione, visto il loro impegno durante le settimane. Tutti meriterebbero di giocare, ma io purtroppo devo sceglierne solo 11 più 3 da far entrare in corso di gara".