Che i dirigenti del Torino e della Roma siano in buoni rapporti non è un mistero e i tanti affari conclusi insieme negli ultimi anni ne sono la dimostrazione: un anno e mezzo Bruno Peres lasciò la società granata per trasferirsi in quella giallorossa, Adem Ljajic, Iago Falque, Leandro Castan, Juan Iturbe fecero invece il percorso contrario. L'ultimo giocatore, in ordine di tempo, a passare dalla Roma al Torino è stato Umar Sadiq: l'attaccante è arrivato in estate alla corte di Sinisa Mihajlovic con la formula del prestito con diritto di riscatto per i granata e controriscatto per i giallorossi. 

Ora però il nigeriano sembra destinato a tornare nella Capitale. Negli scorsi giorni i dirigenti dei due club si sono confrontati e, insieme anche al procuratore di Sadiq, hanno deciso il futuro della punta nigeriana. Sadiq, che non ha convinto Sinisa Mihajlovic, a gennaio tornerà alla Roma che lo girerà in prestito ad un'altra squadra (piace a Crotone e Parma).