Al termine della sfida con il Notts County ha parlato Antonio Conte: "E' stata una serata dalle grandi emozioni, l'inaugurazione del nuovo stadio ci ha regalato delle emozioni importanti che ora devono essere trasferite alla squadra. Stasera, penso che soprattutto i nuovi abbiano conosciuto la storia di questa società e capito cosa significhi indossare la maglia della Juventus. Il popolo juventino è un popolo orgoglioso che vuole tornare ad essere competitivo. Siamo consapevoli che la nostra gente voglia questo.
C'è ottimismo per l'esordio contro il Parma?
Assolutamente sì. La partita di stasera è stata una vetrina importante per gli ultimi arrivati Elia, Estigarribia e Vidal. Abbiamo meno di 60 ore per preparare la partita contro il Parma e farci trovare pronti per l'inizio di campionato.
Chi gioca di punta domenica?
Abbiamo ancora 48 ore per valutare le condizioni di tutti, tra cui Vucinic, che ha avuto una distorsione alla caviglia in Nazionale, e poi cercheremo di varare la formazione migliore.
Come sta Vucinic?
Per ora ha fatto un lavoro differenziata. Ci sono ancora 48 ore. Valutiamo il tutto in maniera molto serena.