Attilio Tesser, tecnico della Cremonese, parla in conferenza stampa in vista della sfida con il Cittadella: "Loro sono una bella realtà del calcio italiano e della Serie B, pur inserendo qualche giovane la base resta sempre la stessa e si stanno confermando ad alti livelli vincendo gare importanti. Sono in salute e noi dovremo essere bravi a fare la partita giusta, con concentrazione e fiducia nei nostri mezzi. Venturato lo conosco bene, era amico dei miei fratelli, quello che sta facendo è spiegato dai numeri e dagli apprezzamenti che riceve dappertutto. Paulinho? Con lui non c'è alcun problema e vorrei spezzare una lancia nei suoi confronti. È un giocatore molto importante per noi, farà benissimo, ma non voglio caricarlo di eccessive responsabilità. Questa settimana ha fatto vedere cose importantissime, spero le faccia vedere anche in partita e spero che possa arrivare il gol che gli manca, magari sotto la nostra curva