Lunedì 11 dicembre, alle 13, presso la Casa del Calcio Europeo di Nyon, si terrà il sorteggio per i sedicesimi di Europa League. Milan Lazio sono già sicure del primo posto nel proprio girone, l'Atalanta, invece, dovrà giocarsela con il Lione nella sfida del Mapei Stadium. In fase di sorteggio, le squadre qualificate verranno divise in due fasce: in prima ci saranno le teste di serie (le 12 vincitrici dei gironi e le 4 migliori terze della fase a gironi della Champions League), in seconda andranno, come non teste di seri,e le 12 seconde e le 4 rimanenti terze della Champions.  E tra queste, c'è il Napoli di Maurizio Sarri. 

PERICOLI CHAMPIONS - In attesa di vedere come finirà l'Atalanta (per il primo posto basta un pareggio), Milan, Lazio e Napoli aspettano di conoscere tutte le altre qualificate dell'Europa League, ma conoscono già i pericoli provenienti dalle retrocesse dalla Champions.
Prima fascia dalla Champions: CSKA Mosca (9 punti), Atletico Madrid, Sporting Lisbona e RB Lipsia (7 punti). 
Seconda fascia dalla Champions: Napoli e Spartak Mosca (6 punti), Celtic (3 punti) e Borussia Dortmund (2 punti). 

RISCHI - Milan Lazio, quindi, rischiano di pescare la squadra di Carrera e degli ex rossoneri Luiz Adriano e Mario Pasalic, i biancoverdi scozzesi (che ai milanisti evocano dolci ricordi, la Champions del 2007)) e i gialloneri di Pierre Emerick Aubameyang. Il Napoli, retrocesso in Europa League, rischia di sfidare subito l'Atletico. Questo il quadro completo, in attesa delle gare dell'ultima giornata. 

PRIMA FASCIA: CSKA, Atletico Madrid, Sporting CP, Lipsia, Villarreal, Dinamo Kiev/Partizan, Braga o Ludogorets, Milan, Atalanta/Lione, Sheriff, Lokomotiv Mosca/Copenaghen, Steaua/Viktoria Plzen, Arsenal, Salisburgo, Ostersunds/Athletic Bilbao, Lazio, Zenit/Real Sociedad.

SECONDA FASCIA: Spartak, Celtic, Borussia Dortmund, NAPOLI, Slavia Praga/Astana, Dinamo Kiev/Partizan, Braga/Ludogorets/Istanbul, AEK/Austria Vienna/Rijeka, Atalanta/Lione, Sheriff/Lokomotiv Mosca/Copenaghen, Steaua/Viktoria Plzen, Stella Rossa/Colonia/BATE, Marsiglia/Konyaspor/Vitoria Guimaraes, Athletic Bilbao/Zorya, Nizza, Zenit/Real Sociedad