Aurelio De Laurentiis lancia la sfida alla Juventus. Il presidente del Napoli ha dichiarato al Candido Day in Gazzetta dello Sport: "E' una partita storica, ricordo la prima volta che battemmo la Juve in un torneo estivo e Moggi ci rimase male. E' sempre bellissimo incontrarsi, tra le due tifoserie c'è vera competitività. Potrebbe essere un passaggio di consegne? No, quello lo si fa a fine aprile. Non sono arrabbiato per l'eliminazione in Europa League, il Viktoria Plzen è una squadra forte e ben organizzata".