Ci ha giocato soltanto per metà stagione, ma tanto è bastato a Gerard Deulofeu per innamorarsi del Milan. Arrivato lo scorso gennaio in prestito dall'Everton, l'esterno spagnolo è stato protagonista della rincorsa all'Europa League dei rossoneri, conquistata anche grazie ai suoi quattro gol e tre assist: "A Milano ho vissuto i mesi più felici della mia vita", ha dichiarato il classe '94 ai canali ufficiali del Barcellona. "Grazie al Milan - ha poi continuato - sono maturato, c'è stata anche la nascita di mia figlia: ho ricordi indimenticabili di quella esperienza".

SFIDA ALLA JUVE - Con la squadra di Vincenzo Montella Deulofeu si è guadagnato il ritorno al Barça, la squadra dove è cresciuto, che ha deciso di utilizzare la clausola di recompra e riportarlo a casa la scorsa estate. Fin qui due gol in 13 presenze coi blaugrana, che settimana prossima affronteranno la Juventus in Champions League: "Loro sono una squadra molto organizzata. Giocare allo Stadium è complicato, ci sono stato col Milan in campionato e in Coppa Italia, ma il Barcellona può vincere ovunque".