#DIMARZIOALERT: 'Manchester United, contatti con Mourinho'

Mourinho allenatore Chelsea
22 aprile alle 16:00
Mou, Madrid, la Champions e una notte ancora speciale. La sua. Atletico-Chelsea, Mourinho contro Simeone: ci divertiremo. Mou, la Premier, il Chelsea e un amore vero. Che però barcolla di nuovo, non per l'Inter questa volta. A Josè sta infatti pensando lo United, per la prossima stagione. E non è la prima volta. Il suo nome da tempo è legato a quella panchina, da quando è partita la caccia al successore di Ferguson. E lui, Mourinho, non ha mai nascosto il desiderio di guidarlo un giorno lo United. Adesso, a Manchester, è il momento dei contatti per il successore di Moyes, esonerato in mattinata e sostituito da Giggs fino al termine del campionato. E poi? La priorità sarebbe proprio José, sondaggi già partiti con Jorge Mendes, più che il suo agente. Poi Klopp e Van Gaal. Il tedesco vorrebbe accettare ma dal 2015, mentre l'olandese sarebbe pronto a dire sì da subito. Ultima aggiunta, se mettiamo anche Ancelotti nella lista dopo van gaal e Klopp. Ultimo, non di ordine, Carlo Ancelotti, già in passato corteggiato dallo stesso Ferguson per affidargli il suo scettro. Aspettando le consultazioni per trovare (finalmente) l'erede giusto di sir Alex, ci godiamo Mou contro il Cholo. Atletico-Chelsea, non può essere una notte normale.

Gianluca Di Marzio (giornalista Sky Sport)

COMMENTA L'ALERT E FAI UNA DOMANDA! GIANLUCA DI MARZIO RISPONDERA' ALLE PIU' INTERESSANTI! #DIMARZIOALERT


Ecco le risposte di Gianluca Di Marzio alle domande arrivate da due lettori di Calciomercato.com:

LucaJuve+7 ha chiesto: "Ciao Gianluca, l'ultima volta che ho sentito Marotta in tv ha detto che forse la Juve aveva gia preso qualcuno, e tu hai fatto capire che ti saresti messo a lavoro, per cercare di capire se era vero o no.... Hai avuto notizie in merito? Grazie".

"Nessuna novità al momento", la risposta di Di Marzio.

Questo invece il quesito di theartoffootball: "Salve, vorrei sapere qualè la situazione riguardo al riscatto di Taarabt. Secondo l'agente Fifa Morabito, il Milan ha già un accordo per riscattare il giocatore dal QPR per una cifra simbolica non ancora esattamente concordata ma cmq non superiore ai 4 mln. Secondo le maggiori testate giornalistiche invece il Milan ha un accordo con il QPR per il riscatto fissato a 7 mln. Le chiedo cortesemente di fare chiarezza in merito a questa vicenda, secondo le sue informazioni come stanno veramente le cose?

"Il diritto riscatto è fissato a 6 milioni di sterline, il Milan chiederà sconto", la risposta di Di Marzio.
 

Commenta

Grazie per averci inviato il tuo commento. E' stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.