Il VAR è umano: in Borussia Dortmund-Colonia di ieri, finita 5-0, gli ospiti sono convinti che la partita sia stata irrimediabilmente condizionata da un grave errore arbitrale. Ecco l'accaduto: nel recupero del primo tempo il Borussia Dortmund, in vantaggio per 1-0 grazie al gol di Philipp, raddoppia su azione di calcio d’angolo. Il portiere del Colonia Horn, non perfetto per usare un eufemismo, non trattiene la palla, questa finisce sui piedi di Sokratis che segna il gol del raddoppio. L'arbitro, però, annulla per un fallo sul portiere e fischia prima che la palla entri: in seguito alle proteste dei giocatori del Dortmund, Patrick Ittrich, il direttore di gara, chiama in causa il VAR, che sancisce l'assenza del fallo e regolarizza il gol, anche se l'arbitro aveva fischiato in precedenza e dunque il gioco era tecnicamente fermo. Gol che in effetti non c'è mai stato.

COLONIA INFURIATO, PARTITA A RISCHIO RIPETIZIONE - Dopo la partita, tempesta e bufera. Il portiere del Colonia ha dichiarato di non ritenere regolamentare lo svolgimento del match: "Ci sono due cose che non vanno bene. Primo, il gioco era fermo, non si può convalidare un gol così. Secondo, il protocollo non prevede che la Var intervenga per valutare un fallo in attacco".  Il direttore sportivo del Colonia, Jörg Schmadtke, Pretende che la partita venga rigiocata: "Faremo ricorso, lo abbiamo deciso subito, all’intervallo. Le probabilità che il risultato non venga omologato e che la partita si rigiochi sono molto alte". E il Dortmund? Ecco la replica dell'ad Watzke: "Quando non si sa perdere si ricorre a queste polemiche. Se in tutta la partita si fanno 2 tiri in porta e l'avversario segna 5 volte si è perso con merito". Peccato che secondo il regolamento della Bundesliga, una partita deve essere rigiocata nel caso in cui l’errore tecnico dell’arbitro abbia inciso sul risultato, cosa che tra Dortmund e Colonia è puntualmente avvenuta. Se il Colonia dovesse far ricorso per il tribunale sportivo, sarebbe complesso trovare una soluzione. Chi è che diceva che con il VAR sarebbero finite le polemiche?