Massimo Drago, ex allenatore del Crotone l'anno in cui c'era Federico Bernardeschi, a Fiorentinanews.com parla proprio del numero 10 della Fiorentina reduce dal gol ma non da una bella prestazione contro l'Udinese: 'E’ un giocatore che si può adattare a vari moduli. Per me in un 4-3-3 è ideale per lui e lo vedrei come attaccante esterno, non certo a centrocampo. Con l’estro che ha sarebbe più opportuno farlo giocare più vicino alla porta. Con la fantasia che gli appartiene sarebbe più utile farlo giocare più vicino alla porta, ma non vorrei essere presuntuoso. Confuso fuori dal campo? Non si fa condizionare dai fattori esterni e quindi si può dire che è un ragazzo responsabile e con la testa sulle spalle'.