Joya, Eletto o Imprescindibile, chiamatelo come preferite, perchè è tutto estremamente vero. Il talento bianconero contro il Sassuolo, domani alle 12:30 al Mapei Stadium, festeggerà le 100 presenze con la maglia della Juventus. Ad assicurarlo è stato Massimiliano Allegri, nella consueta conferenza alla vigilia del match: "Non è stanco. Come tutta la squadra ha fatto bene nel primo tempo a Barcellona. Domani gioca". Nessun dubbio, nessun ballottaggio con Bernardeschi, come si vociferava in settimana... e il motivo è semplice. Dybala è imprescindibile, prezioso gioiello di e per Allegri, tanto che per c'è da aspettarsi una stagione da almeno 50-55 presenze. Tante, è vero, ma necessarie, per lui, per la Juve e per Allegri, che ne è dipendente perchè è lui che tiene in piedi i bianconeri con i suoi eccezionali numeri.

GOL, MOTIVI E DIPENDENZA: CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM