Sebastian Haller, attaccante dell'Eintracht Francoforte, cercato in passato dall'Inter, parla a Frankfurter Rundschau: "Sono in un grande campionato, dove non si sa mai cosa possa succedere. A volte capita di avere problemi coi compagni di squadra o con l'allenatore, ma non è il mio caso. Ho giocato tutte le partite tranne una e ho potuto aiutare la squadra. Ho trovato il mio posto ideale. Quindi sono davvero soddisfatto. Era il passo giusto, il passo perfetto. Sono davvero felice di essere qui. Sognare di giocare in Champions? Quale giocatore non ha questo sogno? Ma io sono felice qui, quando ci sarà da fare il prossimo passo sarò pronto. E poi, perché non dovrebbe succedere proprio con l'Eintracht?".