Uno tira l'altro. Dopo aver preso il centrocampista argentino Ever Banega dal Siviglia, l'Inter ha in mano Caner Erkin. Il 27enne terzino sinistro turco, in scadenza di contratto a giugno col Fenerbahce, ha già effettuato le visite mediche un mese e mezzo fa ed è pronto a firmare un contratto quadriennale fino al 2020 con ingaggio da 2,5 milioni di euro netti a stagione. Il club nerazzurro deciderà se acquistarlo o meno dopo il vertice di mercato in agenda sabato 7 maggio con il presidente Erick Thohir. 

PERISIC - Resterà all'Inter il croato Ivan Perisic: "Ho un contratto di cinque anni, sto concludendo il primo per cui me ne rimangono ancora quattro e penso rimarrò qui. Nel calcio però non si sa mai, è la legge del mercato e se giochi bene è normale che altri si interessino. Ma se qualcuno sarà interessato dovrà parlare con l'Inter". Ci proveranno il Chelsea e il Liverpool, ma forse non basteranno 30 milioni di euro: quasi il doppio rispetto a quanto è stato pagato. 

CANDREVA - Fra i desideri di Mancini c'è un esterno d'attacco: Gabbiadini o Candreva. Sempre secondo la Gazzetta dello Sport, al momento parrebbe più praticabile la pista che porta al laziale, anche se nel frattempo è arrivata la conferma sul fatto che il grande ostacolo è l'Atletico Madrid di Simeone: l'offerta del club spagnolo sarebbe salita a 17 milioni di euro, cifra comunque ritenuta non ancora sufficiente da Lotito che chiede circa 25 milioni. 

JO-JO & CINA - Tuttosport scrive: grana Jovetic, vuole restare ma l'Inter non spenderà 14,5 milioni di euro per il riscatto. Serve un compratore. Il Corriere dello Sport: a un passo l'intesa fra Thohir e Suning, l'Inter ripensa al 27enne difensore cinese Zhang Linpeng del Guangzhou Evergrande.