Doveva passare solo qualche giorno di vacanza, ma il soggiorno a Roma di Erdi Can Sehit, centrocampista del Fenerbahce e ora in prestito al Genclerbirligi, ha riservato una breve disavventura. Il classe '96, che si trovava nella capitale italiana in compagnia del suo agente, giovedì mattina è stato sorpreso dalla pioggia mentre visitava il Colosseo e, come tanti turisti, ha deciso di acquistare due ombrelli da uno dei venditori abusivi che si trovavano nella zona. Per pagare, però, ha utilizzato una banconota da 50 euro falsa.

DENUNCIATO - Ad accorgersene, come riporta il Corriere della Sera, è stato il venditore bengalese che gli aveva appena consegnato gli ombrelli. Dopo aver protestato con Sehit e il procuratore, l'uomo ha fermato una pattuglia dei vigili urbani per raccontargli l'accaduto e, quindi, anche autodenunciarsi. La Polizia municipale ha verificato che si trattava di una banconota falsa e ha portato tutti al comando, dove ha multato il bengalese e gli ha requisito tutti gli ombrelli in quanto abusivo, mentre per il calciatore e il suo agente è arrivata una denuncia a piede libero.