Frank de Boer, ex allenatore dell'Inter, ha parlato a Voetbal International di Wesley Sneijder: ''Partite insieme in nazionale? Ero quasi alla fine della mia carriera. Ricordo una partita contro la Scozia in cui ha giocato molto bene. Fino a quel momento non avevamo mai giocato insieme, ma vedemmo subito le sue grandi qualità. Qualche tempo dopo rincontrai Wesley in Nazionale quando ero il vice allenatore. Ho grande rispetto per lui, c’era sempre quando l’Olanda aveva bisogno di lui e spesso è stato decisivo. Penso che sia un eccellente ambasciatore e guardando il suo record non posso nemmeno immaginare che ci siano persone che non amino la sua carriera. Ha giocato in grandi club, ha giocato la finale dei Mondiali, un giocatore che non può non avere un grande rispetto''.