Jonathan Zebina al centro di turbolente vicende giudiziarie: il tribunale di Avignon ha chiesto 18 mesi di carcere, di cui 12 con la sospensione, per l'ex difensore di Juventus e Roma. Zebina, accusato di evasione per un milione di euro tra il 2011 e il 2013, si è difeso così: "In Italia i prelievi fiscali sono effettuati alla fonte, quindi quando sono tornato in Francia nel 2011 non mi sono preoccupato, pensavo funzionasse alla stessa maniera". La sentenza, riferisce L'Equipe, arriverà lunedì 16 ottobre.