Terza avventura con la maglia del Boca Juniors per Carlos Tevez, che ha lasciato lo Shanghai Shenhua per fare ritorno agli Xeneizes. A Tyc Sports, l'Apache ha rilasciato delle dichiarazioni che non faranno molto piacere al club cinese: "Sono stato in vacanza per sette mesi in Cina. Giuste le critiche dell'allenatore e del presidente dello Shanghai, non sapevo cosa stavo facendo lì. So che ci sono persone infastidite dal modo in cui me ne sono andato, ma è normale. Non ero in grado di dare il 100%, qualunque cosa avessi fatto avrebbe fatto male ai tifosi. Ora i sostenitori del Boca mi vedranno con la loro maglia e saranno felici". Una vacanza che gli ha fruttato circa 20 milioni di euro di ingaggio.