Gattuso e l'invasione italiana della Svizzera

22 febbraio alle 09:00
Nelle ultime sette stagioni, il calcio svizzero è nettamente cresciuto come livello ed ad oggi è tra i primi dieci campionati più forti d'Europa. In più troviamo una folta colonia di calciatori italiani che ogni anno sempre più decidono di atterrare in terra elvetica. Infatti in Svizzera c'è la più popolosa concentrazione di calciatori italiani all'estero. In Serie A (Super League) troviamo Gennaro Ivan Gattuso (ex capitano del Milan) al FC Sion, Enrico Schirinzi al FC Thun e Simone Grippo al FC Sevette.
 
In Serie B (Challengue League) poi la lista degli italiani è ancora più folta: Ayub Daud (ex Juventus e naturalizzato italiano), Angelo Raso, Leandro Vitiello, Andrea Conti (figlio di Bruno), Alessandro Ciarrocchi, Davide Giampà, Davide Callà, Andrea Maccoppi, Mariano Tripodi, Francesco Russo, Orlando Urbano, Lorenzo Crocetti, Luca Radice, Stefano Noseda, Giuseppe Rapisarda, Carlo Zotti (portiere ex Roma che ha giocato addirittura anche in Serie C2 elvetica), Sandro Lombardi, Andrea Cappelletti, Riccardo Riva, Alessandro Gherardi (ex Nocerina), Giuseppe Morello e Pietro Di Nardo.
 
In Serie C invece troviamo: Stefano Locatelli, Davide Buono, Antonello Flena (ex Primavera Milan con Paloschi), Luca Natale Imbroinisi, Tiberio Recchia, Antonello Votta, Danilo Infante, Mario Frick (bomber ex Siena), Luca Piperno, Luca Scalisi, Francesco Scarfo, Gianluca Vommaro (tornato sul finire del 2012 dopo l'esperienza in Germania nella Serie C tedesca), Pietro Arena, Giorgio Degola, Adriano Fagone, Giuliano Gargiulo, Fabio Ramondetta, Eliano Mottola e Liciano Aulisio.
 
In Serie C2 addirittura, troviamo l'ex Pavia e Savona Daniele Francesca, l'attaccante dell'Italia Under 20 Luca Matteoli (1992), l'ex Sassari Torres e Progetto Sant'Elia Carlo Matteoli, Luciano Fiore Christian Trovò ex Primavera Atalanta e Pergocrema in Legapro. Ma oramai il numero sembra destinato ad aumentare.

Commenta

Grazie per averci inviato il tuo commento. E' stato ricevuto e verrà valutato. Se sarà ritenuto pubblicabile sarà online a breve. Il sistema non accetta pubblicazioni ripetute dello stesso commento, ti chiediamo quindi di evitare di inviarlo nuovamente.
Accedi o registrati per poter commentare questo articolo.

o
Ogni opinione espressa in questi commenti è unicamente quella del suo autore, identificato tramite nickname collegato alla sua registrazione e di cui si assume ogni responsabilità civile, penale e amministrativa derivante dalla pubblicazione del materiale inviato. L'utente, inviando un commento, dichiara e garantisce di tenere Calcioinfinito srl manlevata e indenne da ogni eventuale effetto pregiudizievole e/o azione che dovesse essere promossa da terzi con riferimento al materiale divulgato e/o pubblicato.