Giampaolo Pazzini è l'obiettivo numero uno del Torino per rinforzare il proprio attacco, ma la società granata non ha ancora perso le proprie speranze di poter arrivare a Diego Falcinelli del Sassuolo, giocatore che era stato cercato anche la scorsa estate.

Nelle ultime ore la trattativa con l'Hellas Verona per Pazzini ha subito un rallentamento, i dirigenti del Torino hanno infatti riavviato i contatti con il Sassuolo per cercare di portare sotto la Mole proprio Falcinelli, nonostante il rinnovo di contratto del centravanti con la società neroverde avvenuto solamente qualche mese fa. Tra domanda e offerta c'è una differenza di circa tre milioni: il Sassuolo chiede 10 milioni mentre il Torino ne offre 7, ma la trattativa è aperta.