L'abuso di antidolorifici sta mettendo in pericolo le carriere e la salute a lungo termine dei calciatori di tutto il mondo. Lo sostiene il direttore medico della Fifa, Jiri Dvorak in un'intervista shock alla Bbc: secondo l'esperto quasi il 40% dei giocatori alla Coppa del Mondo 2010 hanno assunto medicinali contro il dolore prima di ogni partita. E in vista di Euro 2012, Dvorak invita il mondo del calcio a rendersi conto del problema e ad affrontarlo.