Ottobre sarà un mese decisivo per capire le sorti di Gonzalo Rodriguez, capitano e colonna inamovibile della difesa della Fiorentina. Il giocatore argentino ha il contratto in scadenza a fine stagione e il mese prossimo (data ancora da concordare) si metterà intorno ad un tavolo coi dirigenti gigliati per discutere il rinnovo.

Il problema è che già alcune squadre si sono mosse per 'tentarlo'. In particolare c'è stata già una chiacchierata con il presidente del San Lorenzo, squadra argentina a cui Gonzalo è legato affettivamente, che è intenzionato a riportarlo in patria. Probabilmente il San Lorenzo dovrà attendere ancora per realizzare questo sogno, ma comunque è sempre bene chiudere in fretta se il club dei Della Valle non vuol ritrovarsi con un giocatore importante da sostituire.