L'edizione odierna de La Repubblica fa il punto sul mercato di gennaio per la Fiorentina. Il vero confronto tra area tecnica e proprietà avverrà nel mese di dicembre. Una certezza riguarda il centrocampo. Ci sono tre titolari (Benassi, Badelj e Veretout) e due alternative (Sanchez e Cristoforo) che, però, non giocano praticamente mai. A gennaio la Fiorentina potrebbe muoversi per cedere questi due e, contemporaneamente, per acquistarne altri tre. Altrimenti, caccia ad un solo rinforzo. Ben definito: un centrocampista che, per qualità e caratteristiche, possa prendere il posto di Badelj. E poi la difesa. O meglio. Il terzino sinistro. L’ideale sarebbe trovare un “titolare” lasciando partire (se avrà offerte) Maxi Olivera. E poi l’attacco. Gente come Zekhnini e Hagi sarà quasi certamente mandata a giocare. E pure Babacar rischia la cessione.