Sembra la Casa della famiglia Addams. Tutti quelli che stanno per uscirne annunciano: “Poi diremo tutta la verità. Ora ancora non possiamo”, lasciando intendere chissà quali malefici, quali stregonerie.

La casa degli Addams è la Fiorentina. Dopo penoso andirivieni (sì, no, forse, ma…) Montolivo, ormai indirizzato al Milan, ripeteva come un mantra “un giorno saprete la verità”, lasciando intendere chissà che. Arrivato a Milano, silenzio assoluto. Lo stesso dicasi per Paulo Sousa, che per mezzo campionato fa trapelare rivelazioni traumatiche sui Della Valle, la società viola, Corvino. Una volta uscito, tutto dimenticato. Amnesie? Terrore? Patto col diavolo?

L’ultimo caso è quello di Borja Valero, il più viola dei fiorentini; Ponte Vecchio tatuato sul corpo, la moglie pazza di Firenze. A sentir lui, sembra costretto a andarsene dall’amata squadra. La sua confessione su WhatsApp fa il giro della città. Chi e che cosa lo costringono al doloroso esilio? “Appena tutto sarà finito, ve lo dirò” annuncia con le lacrime agli occhi.
Ora tutto è finito. Il giocatore spagnolo è approdato all’ Inter, ma cosa sia successo non è dato sapere. 

Cosa hanno visto d’indicibile, di tremendo i giocatori della Fiorentina? E, soprattutto, quale malefico sortilegio li costringe a promettere rivelazioni poi, puntualmente disattese? 
Ce lo facessero sapere. Mantenessero, appunto, le promesse di rivelazioni esplosive ogni volta puntualmente annunciate e puntualmente disattese. Esiste davvero una calcistica Casa degli orrori? E questa casa è la Fiorentina, da cui sono costretti a fuggire, impauriti al punto tale da non voler nemmeno ricordare quel che hanno visto e vissuto? 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com