Il giocatore della Fiorentina Giovanni Simeone ha rilasciato un'intervista a La Repubblica: "Squadra? Ambiziosa. E orgogliosa. Noi vogliamo riportare tanta gente allo stadio. Sento un sacco di discorsi. Ma alla fine conta solo vincere. Io dico che noi un giorno non faremo rimpiangere tutti quei giocatori che sono andati via. Noi vogliamo essere un bel presente e un meraviglioso futuro. Thereau? Ha tanta esperienza. Io lo osservo e vedo come sa gestire le sue giocate. Chiesa? Ha tantissima fame. Mio obiettivo stagionale? Fare più gol dell’anno scorso. Minimo tredici, quindi… però quest’anno ho iniziato a fare degli assist, sono molto felice di questo. Tifosi? Noi corriamo come matti per amore del calcio e di questa maglia. Nessuno si tira indietro. Siamo lì, e la Sampdoria non è così lontana. Ci divertiremo. Per fare felici i nostri tifosi".