Primato in ballo e derby: animi caldi in Foggia-Lecce, con i Satanelli avanti per 2-0. Che non fosse una partita come le altre lo si era già capito dal riscaldamento, quando è esplosa una rissa tra i calciatori delle due squadre. Ad accendere la miccia allo Zaccheria, Tommaso Coletti, rossonero, e Francesco Cosena, giallorosso. 

Un contatto tra i due che ha costretto i compagni di squadra a intervenire. La situazione è tornata alla normalità dopo qualche minuto grazie al lavoro degli steward. Uno di questi, tra l'altro, è stato scaraventato a terra dalla foga dei calciatori.