Una bocciatura, che rischia di avere delle conseguenze. Manolo Gabbiadini questa sera non sarà in campo dal primo minuto nella sfida di Champions League contro il Besiktas. Sarri ha deciso di puntare su Mertens falso nueve, con l'attaccante ex Sampdoria e Bologna in panchina. Secondo quanto riporta Sky Sport Gabbiadini, sostituito al 55' nella sfida con la Roma, non ha preso bene la scelta, si aspettava di essere ancora titolare, al centro dell'attacco. E invece, pur senza Milik, non ha la fiducia del suo allenatore e non è sicuro di essere la prima scelta, motivo per il quale medita l'addio a gennaio. Napoli, a questo punto, non sembra la piazza giusta per diventare protagonista.